Parco Virgiliano: lo spettacolare parco panoramico sulla strategica collina di Posillipo

Il Parco Virgiliano, ex Parco delle Rimembranze, è uno dei parchi cittadini più visitati di Napoli. Ecco la sua storia e cosa vedere

Uno dei parchi cittadini più visitati della città di Napoli è sicuramente il Parco Virgiliano, posizionato sulla collina di Posillipo; un parco panoramico, di circa 92.000 mq, da cui si avvistano le isole di Procida, Ischia, Capri, il golfo di Pozzuoli, la penisola Sorrentina e il centro di Napoli.

Costruito durante il Ventennio fascista per commemorare i caduti della Grande Guerra, inizialmente noto col nome di Parco delle Rimembranze, venne in seguito detto Virgiliano in onore del poeta romano.

PARCO VIRGILIANO 4Il parco, che all’inizio degli anni 2000 ha subito una grande opera di riqualificazione che lo ha dotato di nuove pavimentazioni, impianti di illuminazione e di numerosissimi arbusti ed alberi, è diviso in terrazze e comprende un anfiteatro, un’area giochi per bambini, un’ area dedicata allo sport con una pista di atletica con tribune da circa 1000 posti, oltre a diversi chioschetti e panchine che permettono ai visitatori di godere in pieno del clima fresco che il posto offre.

PARCO VIRGILIANOTra alberi secolari, olivi e pini, piante di rosmarino, mirto e fillirea, trascorrere alcune ore nel Parco Virgiliano è un’esperienza gradevole per tutta la famiglia, magari sostando sui parchi, rilassandosi sotto gli alberi, praticando jogging o prendendo da bere nei diversi chalet posizionati alle varie entrate.