Ricerca: previsioni meteo negative? Calano i prezzi degli alberghi

"Quasi l'80% ricerca informazioni sulle condizioni meteo prima di partire e di questi 6 italiani su 10 controllano diverse volte le previsioni"

Una ricerca dell’Università di Bologna – Campus di Rimini, presentata nel corso di TTG Incontri, ha raccolto i dati dell’estate 2015 per Rimini citta’ tra fine maggio e fine settembre sia da fonti private che pubbliche e li ha incrociati con quello dei prezzi sul portale di prenotazioni booking.com: ne è emerso che le previsioni meteo negative influenzano i prezzi delle camere degli alberghi. La ricerca e’ stata illustrata da uno dei suoi curatori, Lorenzo Zirulia. Si è rilevato che in caso di previsioni di ‘Piogge deboli’ i prezzi arrivano a scendere di oltre 12 euro.

Quasi l’80% ricerca informazioni sulle condizioni meteo prima di partire e di questi 6 italiani su 10 controllano diverse volte le previsioni,” spiega Massimo Feruzzi, responsabile dell’indagine