Salute, al via “Tennis & Friends”: “Il villaggio della prevenzione si amplia”

Al via Tennis & Friends: la manifestazione è giunta alla sua sesta edizione

medico base generico

Sport, prevenzione e solidarietà, le parole chiave di ‘Tennis & Friends’. Questa è una iniziativa che è cresciuta negli anni non solo nei numeri, ma anche nelle sue dimensioni. Siamo partiti con un ‘villaggio’ sulla tiroide, i cittadini ci hanno chiesto di ampliarlo e negli anni lo abbiamo fatto, inserendo le altre aree specialistiche“. A spiegarlo Giorgio Meneschincheri, dirigente medico – Relazioni esterne Policlinico Agostino Gemelli, ideatore e organizzatore Tennis & Friends. La manifestazione è giunta alla sua sesta edizione: un appuntamento cult, che rinnova e amplia l’area sanitaria, attiva oggi e domani dalle 10 alle 18 al Foro Italico di Roma.
Sarà possibile effettuare check up gratuiti: per i bambini in ambito odontoiatrico e di nutrizione, per gli adulti dalla tiroide alle patologie epatiche, alla salute della donna, attraverso la mammografia e l’ecografia ginecologica, al cuore, all’ipertensione e ai test per malattie fumo correlate, attraverso ben 20 ecografi e 40 postazioni mediche. “Negli ultimi 5 anni – ha aggiunto Meneschincheri – abbiamo effettuato oltre 15.000 check up gratuiti per il tumore della tiroide e malattie metaboliche, di questi il 50% sottoposto poi a esami diagnostici in struttura ospedaliera, l’8,5% a intervento chirurgico, il 35% in terapia farmacologica, il tutto in regime di Ssn. Il valore di Tennis & Friends è dimostrato dalla crescita esponenziale dei check up eseguiti durante le passate edizioni: dalle 400 persone visitate gratuitamente nel 2011 siamo passati a oltre 3.500 nel 2015. Questi numeri confermano l’efficacia della campagna di divulgazione intrapresa“, conclude. (AdnKronos)