Samsung: stop alle vendite di Galaxy Note 7 in tutto il mondo

"Samsung chiede ai partner e alle compagnie telefoniche di sospendere le vendite del Galaxy Note7 mentre proseguono le indagini"

Galaxy Note 7 esploso

Stop alle vendite dei nuovi smartphone Galaxy Note 7 in tutto il mondo. Ad annunciare la decisione, che ha effetto immediato, è Samsung in un comunicato. “Dal momento che la nostra principale priorità è la sicurezza dei clienti, Samsung – riferisce il colosso sudcoreano – chiede ai partner e alle compagnie telefoniche di sospendere le vendite del Galaxy Note7 mentre proseguono le indagini” sui numerosi problemi riscontrati nei dispositivi che hanno preso fuoco. “Siamo impegnati a lavorare diligentemente con le autorità per assumere tutte le misure necessarie a risolvere la situazione“, assicura Samsung. Dopo l’annuncio, il gruppo ha registrato una brusca caduta del titolo del 5% alla borsa di Seul. (AdnKronos)