Turismo: Eco Wellness Hotel Notre Maison vincitore del premio Green Travel Award

Assegnato il premio Green Travel Award all’Eco Wellness Hotel Notre Maison per la categoria Green Accommodation

Venerdì 14 ottobre, nel prestigioso contesto della fiera TTG Incontri, GIST – Gruppo Italiano Stampa Turistica, ha assegnato il premio Green Travel Award all’Eco Wellness Hotel Notre Maison per la categoria Green Accommodation. Il premio, giunto alla sua quarta edizione, è stato istituito per esaltare le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile.

Il premio è stato consegnato da Sabrina Talarico, Presidente GIST e Luca Pollini, Responsabile Giuria Green Travel Award ed è stato ritirato da Andrea Celesia, titolare della struttura.

In seguito alla consegna del premio, Andrea Celesia, titolare della struttura, ha dichiarato: “E’ con estremo piacere che riceviamo questo importante riconoscimento. Dopo un intenso lavoro di innovazione, oggi siamo un’azienda completamente sostenibile, che autoproduce tutto il suo fabbisogno energetico da fonti rinnovabili, Un traguardo ambizioso che riteniamo importante diffondere e condividere con i nostri ospiti. Ringraziamo la giuria per il riconoscimento ricevuto e sottolineiamo come, di fatto, la sostenibilità sia un’opportunità e non un sacrificio: infatti, proprio grazie alle energie rinnovabili, quest’anno abbiamo potuto completare il nostro centro benessere con un laghetto alpino che riscaldiamo a 35 gradi senza nessuna incidenza sull’ambiente. Grazie a tutti“.

All’inizio del 2016 la Famiglia Celesia ha deciso di investire nel futuro della struttura con un tocco di energia pulita. Il fabbisogno energetico dell’Eco Wellness Hotel Notre Maison è infatti oggi completamente soddisfatto dalla prima centrale di cogenerazione a biomassa che sia stata installata nel Nord-Ovest dell’Italia ed applicata ad un albergo.

La centrale ha una capacità di produzione di 50KW elettrici e 110KW termici all’ora, sufficienti per coprire il fabbisogno del complesso generando autonomia da fonti rinnovabili.