Umberto Berardi, giovane scienziato laureato a Bari, è stato premiato a Washington

Umberto Berardi, un giovane scienziato foggiano, laureato al Politecnico di Bari, e' stato premiato da ISSNAF

Umberto Berardi, un giovane scienziato foggiano, laureato al Politecnico di Bari, e’ stato premiato da ISSNAF, la fondazione che riunisce 4mila scienziati italiani che lavorano in Nord America. Si tratta di uno dei sei talenti che si sono aggiudicati i 5 ISSNAF Awards, consegnati ieri all’ambasciata italiana a Washington. Berardi e’ il vincitore del Franco Strazzabosco Award for Engineers. Nato a Foggia 32 anni fa, e’ professore associato alla Ryerson University di Toronto, dopo una laurea in Ingegneria Edile-Architettura al Politecnico di Bari, un master a Southampton (in Inghilterra), un dottorato a meta’ fra Torino e Bari. Si occupa di materiali innovativi nei sistemi edilizi: in particolare finestre in aerogel, altamente isolanti, o materiale a cambiamento di fase, dalla capacita’ termica molto elevata.