Alluvione Piemonte, Chiamparino: giovedì incontro con il ministro Galletti per lo stato di calamità

"Incontrerò il ministro Galletti e prevedo che affronteremo anche la questione della dichiarazione dello Stato di calamità'": lo ha detto il presidente della Regione Piemonte

Giovedì a Roma incontrerò il ministro” all’Ambiente “Galletti e prevedo che affronteremo anche la questione della dichiarazione dello Stato di calamità’“: lo ha detto Sergio Chiamparino, il presidente della Regione Piemonte a Palazzo Lascaris, a margine del consiglio regionale del Piemonte che oggi discute il bilancio di assestamento della Regione. “Oggi in consiglio” dove si discute del bilancio di assestamento “portiamo come giunta la proposta di una messa a disposizione di 10 milioni di euro per il post alluvione, certo una cifra ben lontana dall’essere sufficienti per coprire i danni, ma utile per coprire i primi interventi di estrema urgenza che i singoli comuni stanno già portando avanti. Credo che riusciremo anche a introdurre un emendamento che consenta di esentare dalle tasse i conferimenti in discarica dei rifiuti che derivano dalla alluvione” dei giorni scorsi in Piemonte.