Animali: come capire e risolvere i 10 problemi comportamentali più diffusi del gatto

Pubblicato il manuale per capire il proprio gatto, come se fosse un libro aperto

È uscito “Come capire e risolvere i 10 problemi  comportamentali più diffusi del gatto”,  il manuale per capire il proprio gatto come se fosse un libro aperto. Il manuale è opera di Elisa Bertoldi, grande appassionata e conoscitrice di gatti da anni, fondatrice del portale Miciogatto.it, in collaborazione con un veterinario, Valerio Guiggi, che già segue la redazione degli articoli per Miciogatto.it, ed una veterinaria comportamentalista, Elena Borrione. Il manuale nasce da 2 motivazioni dell’autrice, una più immediata, è cioè il fatto che, dal sito Miciogatto.it e dalla pagina Facebook, arrivano ad Elisa tantissime richieste di aiuto e consiglio da parte dei lettori circa problematiche di convivenza con i gatti, come la sistemazione delle lettiere, la convivenza con altri gatti, il rapporto con il cibo, ecc. Ed anche dalle domande sulla salute del proprio gatto, ad esempio gatti che non mangiano, che sembrano apatici, che hanno subito traumi. Il bisogno di risposte è grande, spesso non si hanno gli strumenti giusti per poter interpretare i segnali del proprio gatto, e non è ben chiaro quando non è il caso di preoccuparsi, e quando invece bisogna correre dal veterinario. Elisa tramite il portale cerca sempre di consigliare al meglio, ma logicamente la miglior risposta la possono dare solamente gli esperti, e cioè veterinari e comportamentalisti. L’altra motivazione, un po’ più lontana del tempo, è il fatto che ad Elisa, anni fa, è venuta a mancare la gatta Micia, in circostanze che lei ancora non si spiega chiaramente. La gatta da qualche giorno non mangiava: Elisa ha forse trascurato il problema? Ha portato la gatta troppo tardi dal veterinario? Queste sono le domande che da allora le sono sempre frullate in testa, e da qui l’utilità del manuale che servire ad altri in modo da interpretare meglio i segnali del proprio gatto, e magari non dover poi porsi questo tipo di domande, quando ormai è già troppo tardi. Come è stato sviluppato il manuale Elisa ha raccolto, con un sondaggio rivolto ai propri lettori di Miciogatto.it, le domande più frequenti, le problematiche che più spesso affliggono chi possiede un gatto e le ha girate al veterinario Valerio ed alla comportamentalista Elena. Ne è uscita una trattazione davvero completa, non solo per dare una spiegazione del comportamento felino, ma anche per capire meglio come l’umano può agire nei suoi confronti. Infatti nel manuale è presente il punto di vista comportamentale sul gatto, cioè l’istinto, l’educazione, il carattere, ma anche il punto di vista della salute fisica, cioè allergie, traumi, malattie più gravi. In questo modo ci si può fare una idea se il comportamento del proprio gatto è sintomo di una problematica comportamentale, oppure di un malessere fisico. C’è poi anche il punto di vista del gatto da non sottovalutare per niente. Infatti Elisa si è immedesimata nel suoi due gatti, Lady ed Oscar, dato che sperimenta con loro le piccole problematiche di convivenza, e ha dato loro voce. Ne è uscito così un manuale, che più che per modificare il comportamento del gatto, insegna ai loro “umani” a capire ed aggirare alcuni problemi, adattandosi alla loro vera natura. Ricco di consigli pratici sulla gestione dei comportamenti trattati, una vera e propria miniera e guida per una convivenza davvero felice, e con poche immagini, perché la cosa fondamentale sono i preziosi suggerimenti contenuti. I problemi comportamentali trattati nel manuale 1. Il mio gatto è troppo vivace, che devo fare? 2. Il mio gatto è spaventato, come conquisto la sua fiducia? 3. Il mio gatto lascia i suoi bisogni in giro, perché? 4. Il mio gatto è aggressivo e non si lascia coccolare o toccare, che devo fare? 5. Il mio gatto mastica i fili elettrici, le piante, tutto, che devo fare? 6. Come posso educare il mio gatto alle buone maniere, ad ubbidirmi? 7. Il mio gatto miagola di notte, miagola al vuoto e davanti alle porte, che devo fare? 8. Il mio gatto si lecca compulsivamente, perché? 9. Come posso introdurre un nuovo gatto al micio che ho già? 10. Il mio gatto rifiuta il cibo, ma miagola per la fame, che devo fare? Perché è importante avere il manuale Il manuale è molto importante per tutti i possessori di gatti perché  fa comprendere e risolvere i 10 problemi più sentiti e comuni tra coloro che convivono con uno e più gatti; Ti da una spiegazione chiara, grazie alla collaborazione di un veterinario e di un comportamentalista, dei comportamenti felini che non riusciamo facilmente a spiegarci; Ti fa capire il punto di vista del gatto, perché dietro ad un comportamento che noi interpretiamo come fastidioso, spesso c’è un reale problema che il nostro gatto non riesce a risolvere da solo, e in cui dobbiamo aiutarlo; trovi i suggerimenti pratici che ti aiuteranno a risolvere il problema e realizzare finalmente una vita serena e piena di affetto con il tuo micio; Impari a comunicare meglio con il tuo gatto, a capirlo ed a farti capire. Crei un ambiente sereno e piacevole per il tuo gatto, per convivere in armonia Il manuale è una consulenza preliminare di due professionisti veterinari, che ti aiuta a capire se è il caso di far visitare il tuo gatto, o se il problema è risolvibile facilmente a casa. Attenzione: non va a sostituirsi alla consulenza del proprio veterinario di fiducia. È possibile trovare il manuale per capire il proprio gatto su www.miciogatto.it/manuale-problemi-comportamentali-del-gatto-stampato oppure su Amazon, sia in versione stampata che Kindle, al link http://amzn.to/2g2xCty.   Chi è Elisa Bertoldi Elisa Bertoldi è la fondatrice di Miciogatto.it. Ha sempre amato ed avuto gatti, da cui è sempre stata affascinata. I mici che ha avuto le hanno segnato la vita, e li ricorda uno ad uno, ognuno con il suo carattere particolare, il suo modo di fare, le sue particolarità. Elisa ricorda la profonda e inconsolabile tristezza quando è venuta a mancare la gatta che era stata con lei per 15 anni, la Micia, che l’aveva seguito nel trasloco da casa dei suoi genitori alla sua nuova casa, che le aveva fatto compagnia tanto a lungo, ed il suo proposito di non avere più gatti, per non soffrire più quando sarebbero venuti a mancare. Ma poi non ha resistito quando ha visto le foto di Lady e Oscar, trovatelli, piccolissimi ed indifesi, ed è subito andata a prenderli: ora vivono con lei ormai da qualche anno. Sono la sua gioia e la sua compagnia, facendola sentire che è suo dovere rendere la loro esistenza il più felice possibile. Elisa ha così deciso di aprire Miciogatto.it quasi per gioco, per dare sfogo al suo amore sfegatato verso i gatti, capendo così che molte persone non li conoscono a fondo e sono piene di pregiudizi, come ad esempio sul fatto che il gatto sia scontroso, poco affettuoso o incapace di dare attenzioni al proprio umano. Per cercare di sfatare questi miti e per dare una informazione il più possibile corretta ed accurata su Miciogatto, Elisa inizia a collaborare con il veterinario Valerio Guiggi, di cui si potranno leggere parecchi articoli nel blog, e più recentemente con una comportamentalista esperta, Elena Borrione. Grazie al loro aiuto e alla loro passione, sostenuta dai continui riscontri positivi che Elisa riceve dagli affezionati lettori, il sito è cresciuto sempre di più, arricchendosi anche della pagina Facebook, del profilo Twitter, Google + e Instagram. Elisa da queste esperienze ha così notato, anche tramite la pagina Facebook, che ci sono molti gattari che non sanno come comportarsi in determinate situazioni, che non sono preparati e non sanno come rendere felici i loro amici pelosetti e spesso compiono grossi errori, senza capirne il perché. Dopo tutte queste esperienze nel tempo Elisa elabora una mini-guida per la felicità del proprio gatto “Come capire e risolvere i 10 problemi comportamentali più diffusi del gatto”, che in seguito diventa un vero e proprio manuale per risolvere i problemi comportamentali più comuni che possono esserci con i propri gatti. La cosa che più le fa piacere è vedere che i contenuti sono apprezzati e che risultano utili a risolvere i piccoli e grandi problemi, comportamentali, di salute e di incomprensione che possono sorgere tra gli umani ed i gatti. Per questo Elisa è felice di andare avanti con il progetto, e le fa sempre molto piacere ricevere feedback e riscontri dai suoi lettori.   Informazioni tecniche sul libro Formati disponibili: Stampato e Kindle (anche in verisone Unlimited) Copertina flessibile: 182 pagine Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform; 1 edizione (11 novembre 2016) Lingua: Italiano ISBN-10: 1535406399 ISBN-13: 978-1535406390 Peso di spedizione: 259 g Prezzo di vendita Versione Kindle: 9,99 € Versione stampata: 19,6 €   Pagina del libro sul sito Miciogatto: http://www.miciogatto.it/manuale-problemi-comportamentali-del-gatto-stampato/ Pagina del libro su Amazon: http://amzn.to/2g2xCty Sito Miciogatto: http://www.miciogatto.it/ Pagina Facebook: https://www.facebook.com/miciogatto.it/ Profilo Twitter: https://twitter.com/MiciogattoIt Google +: https://plus.google.com/+MiciogattoItmiao Instagram: https://www.instagram.com/_.miciogatto._/