Frutta e Verdura: ecco come lavarla correttamente per evitare una contaminazione di germi

Ecco una guida facile per lavare correttamente frutta e verdura

Lavare correttamente frutta e verdura è il primo step da compiere se si vuole evitare di contrarre germi e batteri che inevitabilmente finirebbero nel nostro corpo durante i pasti.

Innanzitutto, al fine di debellare definitivamente germi e batteri, è necessario avere le mani perfettamente pulite: non resta quindi che lavare con acqua e sapone le nostre mani prima di iniziare a lavare frutta e verdura.

Lavare poi la frutta e verdura con acqua corrente è una buona idea, ma deve essere obbligatoriamente fredda.

Per eliminare in profondità i germi è consigliabile utilizzare una spazzola che pulisca a fondo gli alimenti lavati.

Importantissimo poi asciugare con un panno umido frutta e verdura dopo averli lavati per poi procedere nella preparazione.

Broccoli e cavoli sono troppo complessi da lavare , per questo al fine di rimuovere tutto in maniera adeguata è meglio immergerli per due minuti in una ciotola contenente acqua fredda e risciacquarli.