Incidente aereo in Colombia: problemi all’impianto elettrico, un calciatore tra i 6 sopravvissuti

Incidente aereo in Colombia: problemi all'impianto elettrico, un calciatore tra i 6 sopravvissuti

Credit: Flightradar24

Ci sono almeno sei sopravvissuti fra le oltre 80 persone che viaggiavano a bordo dell’aereo che si è schiantato in Colombia. Lo riferisce in un comunicato l’aeroporto di Medellin, dove il velivolo era diretto. Secondo quanto ha riferito l’ente dell’aviazione civile colombiano, l’Aerocivil, a bordo c’era la squadra di calcio brasiliana Chapecoense e l’aereo viaggiava dalla Bolivia verso l’aeroporto colombiano Jose Maria Cordoba de Medellin. “Un aereo proveniente dalla Bolivia, dell’impresa Lamia con matricola CP2933 RJ 80, si è schiantato nel Cerro El Gordo, vicino al municipio di La Union, Antioquia, con 72 passeggeri e nove membri dell’equipaggio a bordo“, ha riferito l’ente in un comunicato. Il velivolo, partito dal Brasile lunedì sera, aveva fatto scalo all’aeroporto Viru Viru di Santa Cruz in Bolivia. L’aeroporto di Medellin spiega che l’aereo “è stato dichiarato in emergenza” alle 22 ora locale (le 4 di stanotte in Italia) per difetti elettrici, secondo quanto l’aviazione civile ha riferito alla torre di controllo. Per gestire la situazione, nell’aeroporto Jose Maria Cordova è stato messo in piedi un comando unificato, che è guidato dal direttore dell’ente dell’aviazione civile, Alfredo Bocanegra.

Il calciatore brasiliano Alan Ruschel è il primo sopravvissuto dello schianto. È quanto ha potuto constatare Efe in ospedale a La Ceja, dove hanno cominciato ad arrivare i feriti. Ruschel, 27 anni, è arrivato in ambulanza in stato di shock, chiedeva insistentemente della famiglia e che venisse conservato il suo anello di matrimonio.

A bordo del velivolo, oltre alla squadra brasiliana composta da 42 persone tra giocatori e membri del club, c’erano altri 30 altri passeggeri tra giornalisti e appassionati che accompagnavano la squadra per la finale della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional di Medellin, e nove membri dell’equipaggio.