Influenza, gli esperti alle mamme: “Vaccinatevi per proteggere i neonati”

Un appello alle donne in gravidanza a vaccinarsi contro l'Influenza "per proteggere il feto e il neonato", "che fino a sei mesi non puo' essere vaccinato"

Un appello alle donne in gravidanza a vaccinarsi contro l’Influenza “per proteggere il feto e il neonato”, “che fino a sei mesi non puo’ essere vaccinato“, pur essendo “a rischio mortalita’” se viene colpito dall’infezione. E’ l’appello lanciato da Maurizio De Martino, professore ordinario di pediatria e immunologo dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, in un suo intervento al 72/esimo congresso italiano di pediatria in corso nel capoluogo Toscano, organizzato dalla Societa’ italiana di pediatria in collaborazione con la Societa’ italiana di neurologia pediatrica. Il vaccino antinfluenzale, ha spiegato De Martino, puo’ essere somministrato alle donne in gravidanza senza alcun rischio. Poiche’ il bimbo non puo’ essere vaccinato fino al sesto mese, ha precisato ancora De Martino, “la soluzione e’ trasmettergli gli anticorpi“, e per farlo “l’ideale e’ che la madre si vaccini la ventisettesima e la trentaseiesima settimana“.