Maltempo Piemonte, Galletti: “Dopo la conta dei danni segue lo stato di emergenza”

Il passaggio successivo all'alluvione in Piemonte "è proprio quello della conta dei danni e a questo segue la dichiarazione dello stato di emergenza"

LaPresse/Iacopo Giannini

Il passaggio successivo all’alluvione in Piemonte “è proprio quello della conta dei danni e a questo segue la dichiarazione dello stato di emergenza”. Lo ha spiegato il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti durante l’evento dedicato all’economia circolare a Milano, in risposta ai giornalisti che gli hanno chiesto se nei prossimi giorni vedrà il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino per discutere della dichiarazione dello stato di emergenza. “Faremo con Chiamparino – ha concluso il ministro – quello che purtroppo siamo chiamati a fare spesso in questi casi”.