Maltempo Roma: AMA al lavoro con il “piano foglie”

"Ama è al lavoro anche oggi per assicurare operazioni di spazzamento mirato e intensivo per la rimozione di foglie e aghi di pino da strade e marciapiedi della Capitale

“Ama è al lavoro anche oggi per assicurare operazioni di spazzamento mirato e intensivo per la rimozione di foglie e aghi di pino da strade e marciapiedi della Capitale, con 34 squadre che operano quotidianamente. Sono circa 40 le vie su cui l’azienda ha pianificato e assicurato gli interventi principali nella giornata odierna. Interventi quotidiani, poi, sono svolti sui diversi tratti del Lungotevere e di via Cristoforo Colombo, sia del tratto urbano che extra urbano, impiegando ulteriori 3 squadre, per complessivi 18 operatori”. Lo rende noto Ama in un comunicato. “Inoltre sono stati assicurati, nel mese di novembre, interventi massivi di pulizia sulle consolari via Laurentina, via Aurelia, mentre sono in corso quelli su via Appia (il completamento dell’intervento è previsto per stanotte) e via Ardeatina (le squadre AMA saranno al lavoro stanotte e la notte di sabato 26 per concludere l’intervento). A partire dalla notte del 28 novembre e per le successive 5 è prevista, invece la pulizia di via Ostiense” continua la nota. “Il ‘piano foglie’ Ama, che quest’anno è scattato in anticipo già alla fine di agosto, ha visto per oltre due mesi quotidianamente in servizio fino a 34 squadre dedicate, suddivise in più turni, per un totale di 68 operatori, che si sono affiancate alle unità aziendali impegnate su tutto il territorio comunale in attività ordinarie di pulizia e spazzamento. Mensilmente sono oltre 900 le tratte stradali interessate da interventi mirati per complessivi 1.100 chilometri lineari – spiega l’azienda – Dal primo dicembre e per il successivo mese il numero di squadre impegnate nell’attività del piano foglie verrà aumentato fino a superare le 100 unità”. “L’azienda opera sulla base di un piano che dà priorità alle vie alberate e/o a forte pendenza, e alle aree prossime a plessi scolastici, ospedali, centri anziani, incroci, ecc. In occasione di Allerta Meteo da parte della Protezione Civile di Roma Capitale, gli interventi si concentrano in particolare sulle aree maggiormente a rischio allagamento e sulla base delle segnalazioni che arrivano alla Centrale Operativa aziendale, aperta ”h24”. Tra i mezzi e le attrezzature impiegate, anche le spazzatrici con agevolatore idraulico, particolarmente indicate per la rimozione del fogliame da cigli e bordi stradali, lavastrade e soffianti. Quanto al controllo del regolare funzionamento del sistema di deflusso delle acque piovane nei tombini, alla manutenzione e all’eventuale disostruzione degli stessi, Ama ricorda che non si tratta di compiti e servizi in capo all’azienda” conclude la nota.