Non è mai troppo tardi per smettere di fumare: ecco perchè

Fumo: ecco perchè non è mai troppo tardi smettere

Prima si smette di fumare e prima i rischi di morte:i fumatori 70enni o piu’ vecchi hanno un rischio di morte piu’ che triplo rispetto ai coetanei non fumatori.

Ad evidenziarlo uno studio pubblicato sull’American Journal of Preventive Medicine che ha sottolineato come smettere di fumare, anche dopo i 60, riduce il rischio di morte.

La ricerca condotta da Sarah Nash del National Cancer Institute di Bethesda, si e’ basata su dati relativi a oltre 160 mila persone. E’ emerso che mentre appena il 12,1% dei non fumatori e’ morto intorno ai 70 anni, ben il 33,1% dei 70enni fumatori e’ deceduto.

Invece tra gli ex fumatori e’ deceduto prematuramente il 16,2% di coloro che anno smesso di fumare tra i 30 e i 39 anni, il 19,7 di coloro che hanno smesso tra i 40 e i 49, il 23,9% di coloro che hanno smesso di fumare tra i 50 e i 59 anni, il 27,9% di coloro che hanno smesso tra i 60 e i 69 anni.

Insomma smettere di fumare non è mai troppo tardi.