Sostenibilità: GUNA si aggiudica il premio “GrandesignEtico International Award”

GUNA ha ricevuto il prestigioso premio per la terza volta nel corso di questi ultimi anni grazie al costante inserimento nella propria attività, a livello strategico, di preoccupazioni di carattere etico

GUNA, azienda leader in Italia nel settore della produzione e distribuzione di farmaci di origine biologico-naturale, in occasione della cerimonia di premiazione della 14° edizione del GrandesignEtico International Award, – che si è svolta giovedì 17 novembre 2016 alle ore 17.30 a Milano presso Banca Prossima – Gruppo Intesa San Paolo – si è aggiudicata l’importante riconoscimento rivolto ad aziende e professionisti che nello svolgimento delle loro attività hanno saputo coniugare gli obiettivi di sviluppo tecnologico e commerciale con la difesa dei valori dell’etica e della sostenibilità.

GUNA ha ricevuto il prestigioso premio per la terza volta nel corso di questi ultimi anni grazie al costante inserimento nella propria attività, a livello strategico, di preoccupazioni di carattere etico, e specificatamente per due importanti progetti, con la seguente motivazione: “Per il Social Hub, il bilancio integrato di GUNA, che si propone come un ulteriore passo verso l’informazione trasparente ed etica tra l’azienda e i suoi dipendenti, e per il progetto Dialog Milano, un luogo di incontro per offrire alle persone uno spazio in cui differenti culture e religioni hanno l’opportunità di incontrarsi e confrontarsi”.

Il Social Hub è il bilancio integrato di GUNA, online all’indirizzo socialhub.guna.it, aggiornato non alla fine dell’esercizio ma costantemente, 365 giorni all’anno, e compilato non dall’azienda ma collettivamente da tutti gli stakeholder. Dialog Milano è lo straordinario spazio interreligioso di preghiera, meditazione e riflessione, realizzato dalla Compagnia di Sant’Egidio e dal Comune di Milano grazie al concreto sostegno di GUNA, dove cittadini italiani e stranieri di diverse nazionalità e differente cultura religiosa hanno potuto incontrarsi e dialogare durante il periodo di Expo.

Siamo davvero orgogliosi di aver ricevuto questo importante premio – ha commentato Alessandro Pizzoccaro, Presidente del CdA di GUNA S.p.A. che è un implicito riconoscimento al lavoro di tutta la ‘famiglia GUNA’, dipendenti, collaboratori e consulenti che da tempo credono nel nostro modello di business: fabbricare e distribuire farmaci efficaci e senza effetti collaterali che migliorano la qualità della vita delle persone, prendendoci nel contempo cura del miglioramento dell’ambiente che ci circonda”.

Dopo la cerimonia di premiazione sono stati proiettati alcuni video di interviste a cura del giornalista e scrittore Luca Poma con tema “L’innovazione: cosa vorresti vedere nel mondo tra 10 anni”. L’evento ha visto la partecipazione speciale di Cristina Tajani, Assessore alle Politiche del Lavoro, Commercio, Moda e Design del Comune di Milano.