India: incidente in una fabbrica di esplosivi, vittime

Al momento dell'esplosione, alla quale ha fatto seguito un incendio, all'interno della fabbrica erano presenti 16 operai

Almeno due operai sono rimasti uccisi, ma i morti potrebbero salire a 14, per la deflagrazione che si è verificata in una fabbrica di materiale esplosivo a Tiruchirappalli, nello stato del Tamil Nadu, nell’India meridionale. Al momento dell’esplosione, alla quale ha fatto seguito un incendio, all’interno della fabbrica erano presenti 16 operai. I corpi recuperati sono al momento due. L’edificio, nel quale veniva prodotto materiale esplosivo per l’industria delle costruzioni, è andato completamente distrutto.