Natale, AIDAA: scoppia la mania del pet toy

Sui 4.356 cuccioli prenotati come regali per le feste di Natale

Sui 4.356 cuccioli prenotati come regali per le feste di Natale nei cento negozi online di vendita di cani monitorati da sette anni dall’ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE ben 3.304 sono cani di piccola razza con forte richiesta di razze quali in Pinscher nano, il Bolognese, Maltese. Sono in aumento anche i Bassotti. “Al primo posto – spiega l’Associazione – rimangono comunque i Chihuahua che vengono richiesti sempre più piccoli, con il rischio non indifferente che questi incroci possano portare alla nascita di cuccioli malati. Tra le grandi taglie tornano di moda i Pastori Tedeschi e i Levrieri, oltre ai soliti Golden Retriver e Labrador. Lo scorso anno al 1 dicembre erano stati prenotati 4.890 cani, quest’anno la richiesta è calata di un buon 12% circa. Dato sempre preoccupante quello dei pagamenti nel 65% dei casi viene scelto il pagamento a rate, anche se da quest’anno, nota positiva, non è più possibile come in passato arrivare al pignoramento del cane in caso di mancato pagamento di alcune rate del finanziamento. Le maggiori richieste arrivano dalle regioni del centro nord Italia e dalla Campania.