Problemi di salute per l’ex astronauta Buzz Aldrin, evacuato dal Polo Sud

Buzz Aldrin, uno dei componenti della missione Apollo XI, è stato portato via d'urgenza dal Polo Sud

LaPresse/PA

A causa di problemi di salute, Buzz Aldrin, uno dei componenti della missione Apollo XI, è stato portato via d’urgenza dal Polo Sud: lo ha reso noto l’Associazione internazionale degli operatori turistici dell’Antartide, senza però fornire ulteriori dettagli. L’ex astronauta NASA 86enne, faceva parte di un gruppo di turisti nella zona. E’ stato trasferito questa notte alla base statunitense di MacMurdo con un C-130 della Guardia Nazionale dello stato di New York, accompagnato per precauzione da un medico. Da lì raggiungerà la Nuova Zelanda “il più rapidamente possibile“.

Il volo di trasferimento è stato organizzato dalla National Scientific Foundation che la scorsa estate aveva soccorso due membri della base Amundsen-Scott riportandoli negli Stati Uniti con una missione delicatissima.

Nel 1969, Aldrin e Neil Armstrong furono i primi uomini mettere piede sulla Luna.