Terremoto: “Abbiamo la necessità di intervenire sul meccanismo dei Fondi di Solidarietà”

Le dichiarazioni rilasciate dall'europarlamentare Salvatore Cicu (Forza Italia), dopo l'approvazione di una risoluzione da lui redatta sulla riforma del Fondo di solidarieta' Ue

L’europarlamentare Salvatore Cicu (Forza Italia), dopo l’approvazione di una risoluzione da lui redatta sulla riforma del Fondo di solidarieta’ Ue ha dichiarato:”Oggi a seguito delle catastrofi naturali che hanno colpito i territori del Centro Italia, e che in passato hanno attraversato le nostre Isole, Sardegna e Sicilia su tutte, abbiamo la necessita’ di intervenire sul meccanismo dei Fondi Solidarieta’ Europea, per migliorare e rendere piu’ efficace quella che rappresenta una delle espressioni politiche piu’ alte e di valore poste in essere dall’Europa”.

“Preso atto del Regolamento del 2014 occorre – ha ricordato Cicu nel suo intervento – un cambiamento ulteriore. Cambiamento che inizi dallo snellimento delle procedure di richiesta fondi, con una smobilitazione che elimini le strozzature e faciliti l’erogazione; in sostanza, una velocizzazione nell’allocazione delle risorse, che ora passa da 6 a 4 settimane, e soprattutto l’incremento della soglia di anticipo dei fondi dal 10% al 15%”.