Tunisia: epidemia di aviaria fra uccelli selvatici nel nord del Paese

Un'epidemia di influenza aviaria H5 è scoppiata in Tunisia fra gli uccelli selvatici nel nord del Paese

LaPresse/XinHua

Un’epidemia di influenza aviaria H5 è scoppiata in Tunisia fra gli uccelli selvatici nel nord del Paese: lo rende noto l’Organizzazione mondiale per la salute degli animali (Oie), citando informazioni del ministero tunisino dell’Agricoltura, secondo cui l’epidemia è stata confermata dopo avere condotto test su 30 uccelli selvatici trovati morti il mese scorso nel parco naturale di Ichkeul. “La Tunisia si trova sul principale corridoio migratorio per gli uccelli selvatici che vanno dall’Africa all’Europa durante la migrazione invernale“, riferisce l’Oie.