Turismo: dal 15 gennaio riparte la transiberiana d’Italia

Per la gioia degli amanti della neve, in seguito alle abbondanti precipitazioni di questi giorni, partirà la stagione invernale degli attesi 'Treni della Neve' sulla Transiberiana d'Italia, la linea ferroviaria Sulmona-Isernia

Per la gioia degli amanti della neve, in seguito alle abbondanti precipitazioni di questi giorni, partirà la stagione invernale degli attesi ‘Treni della Neve’ sulla Transiberiana d’Italia, la linea ferroviaria Sulmona-Isernia. Le partenze da Sulmona sono state programmate da tempo dalla Fondazione FS Italiane e dall’associazione LeRotaie. Prevedono sia il viaggio andata e ritorno a bordo delle caratteristiche carrozze d’epoca per raggiungere le stazioni d’alta quota della linea, che la pratica delle tante attività di svago ed escursioni sulla neve previste presso la stazione di Palena e visitare i paesi di Pescocostanzo, Roccaraso e Campo di Giove, facilmente raggiungibili con il treno e balzati in questi giorni agli onori delle cronache nazionali proprio per l’eccezionale nevicata che li ha interessati. I partecipanti, senza dover usare l’auto su strade di montagna, avranno l’opportunità di viaggiare sull’antico e suggestivo convoglio degli anni ’30 per godere dal finestrino di uno spettacolo completamente bianco. Si comincia domenica 15 gennaio, per poi proseguire domenica 22/1; a febbraio nelle prime due domeniche, 5 e 12, quest’ultima con partenza da Isernia. I posti sono limitati e possono essere prenotati sul sito www.lerotaie.com.