Carnevale: countdown ad Acireale, domani la sfilata dei giganti di cartapesta

Tutto è pronto ad Acireale, in provincia di Catania, per lanciare lo spettacolo del 'Più Bel Carnevale di Sicilia'

Cartapesta, fil di ferro, ingranaggi meccanici. E poi luci, colori, creatività geniale e manualità artistica. I maestri carristi da settimane lavorano senza sosta nei loro cantieri e adesso tutto è pronto ad Acireale, in provincia di Catania, per lanciare lo spettacolo del ‘Più Bel Carnevale di Sicilia‘. Forte della storica tradizione la Fondazione Carnevale Acireale, presieduta da Antonio Belcuore, ha preparato l’edizione 2017: otto giornate di festa, domani e domenica, e da giovedì 23 a martedì 28 febbraio.
Il Carnevale è una manifestazione di vita – afferma Belcuore – non un semplice evento, le maestranze operano con pazienza e meravigliosa artigianalità per offrire a tutti un’interpretazione allegorica unica della nostra società“.
Il conto alla rovescia per il weekend d’apertura è già iniziato. “La miccia che farà esplodere la carica di divertimento e allegria – spiegano gli organizzatori – sarà la presenza di RDS 100% Grandi Successi, quest’anno radio partner ufficiale della kermesse“. In strada e on air la festosa atmosfera del Carnevale risuonerà per tutti gli ascoltatori sintonizzati sul network nazionale. Una novità che ne porta con sé un’altra: un carro interamente ispirato e dedicato a ‘Tutti Pazzi per… RDS’, il morning show di successo della radio. Sarà questo speciale gigante di cartapesta a fare da apripista domani a partire dalle 17 nel centro storico alla parata d’inaugurazione degli otto carri allegorico-grotteschi in concorso, circondati da band musicali internazionali e immancabili coreografie in costume. Per la prima volta in assoluto i carri sfileranno il primo giorno della manifestazione, per un warm up, un giro di prova prima di percorrere ufficialmente il giorno dopo, domenica, il circuito che li porterà alla premiazione finale del martedì grasso. Quando domani pomeriggio, alle 17.30 in piazza Duomo, la Regina del Carnevale, accompagnata dal Re Burlone, riceverà le chiavi della città dalle mani del sindaco di Acireale Roberto Barbagallo, scatterà l’ora ufficiale: pioggia di coriandoli, esibizione dei carri e un fiume di maschere e costumi. Direttamente dal carro di RDS, il dj Claudio Guerrini raggiungerà la consolle installata in piazza Duomo per animare, dalle 21 alle 23, un party open air con una playlist di successi musicali.
Domenica 19 si comincia, invece, alle 11 con l’esibizione delle bande musicali e dei gruppi di danza lungo il circuito tradizionale (corso Umberto – corso Italia – corso Savoia), mentre dalle 12 saranno in esposizione i carri allegorici nelle piazze Duomo, Garibaldi, Indirizzo. Alle 15 prenderà il via la sfilata, in attesa della serata sulle note swing dell’orchestra Camera a Sud (piazza Duomo, ore 21). E il secondo weekend? Tutto comincerà giovedì 23 febbraio con la partecipazione delle scuole e proseguirà giorno dopo giorno in un crescendo di appuntamenti. (AdnKronos)