Terremoto: donazione da parte di Ticineto alla Sibillini Lab

La Sibillini Lab, un'associazione impegnata nella promozione e nello sviluppo di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera, ha ricevuto una donazione di 2.270 euro dal Comune e dalle associazioni di Ticineto (Alessandria)

LaPresse/Mario Sabatini

La Sibillini Lab, un’associazione impegnata nella promozione e nello sviluppo di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera, ha ricevuto una donazione di 2.270 euro dal Comune e dalle associazioni di Ticineto (Alessandria). La somma è frutto di una raccolta fondi organizzata in occasione dell’iniziativa “Di che pasta è fatta la solidarietà?”, svoltasi il 4 febbraio scorso. La Sibillini Lab, in accordo con il Comune e le associazioni di Ticineto, si impegnerà ad investire l’intera somma nella realizzazione di strutture ludiche e di aggregazione per i ragazzi del piccolo borgo di Visso.

”Ringrazio la generosità e il sostegno che ci arrivano dal Comune e dalle associazioni di Ticineto. Iniziative di vicinanza e solidarietà come questa ci danno la forza di proseguire con determinazione e coraggio nella ricostruzione di Visso. Grazie al supporto della associazione Sibillini Lab il provento della cena benefica sara’ stanziato per la costruzione di una area giochi per i nostri bambini” ha detto il sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini. ”Come molti altri piccoli centri delle Marche, Visso e’ stato colpito da un violento sisma ma è stato purtroppo scarsamente al centro dell’attenzione mediatica, condizione che rende più difficile ricevere aiuti nel processo di ricostruzione” ha sottolineato il vice sindaco di Ticineto Cesare Calabrese. “Con la nostra scelta vogliamo aiutare questo territorio a ottenere la visibilita’ di cui necessita per riattivare la filiera del turismo”.