Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: perturbazione in arrivo, impulsi instabili

L’Aeronautica militare comunica le previsioni meteo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: infiltrazioni di aria umida, che precedono un sistema frontale in avvicinamento all’arco alpino, si manifestano sul versante occidentale italiano determinando nuvolosita’ compatta; sul resto del territorio sereno o velato ma con nubi in aumento verso fine giornata sulla Sicilia per l’approssimarsi di un’area nuvolosa in sviluppo dall’entroterra algerino-tunisino. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: addensamenti compatti per nubi medio-basse sulla Liguria e per presenza di nebbie in banchi sulla Pianura padano-veneta, in parziale sollevamento diurno; sereno o poco nuvoloso altrove, ma con nubi in aumento verso fine giornata sui settori alpini e prealpini con possibili locali deboli precipitazioni. Centro e Sardegnanubi medio basse compatte su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna settentrionale, con possibili locali deboli piogge o pioviggini al mattino ed occasionali nebbie in banchi nelle valli e zone di pianura; ampie schiarite altrove salvo parziali velature. Sud e Sicilia: sereno o velato per nubi poco significative eccetto nubi basse compatte irregolari su Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria; dal pomeriggio-sera nuvolosita’ medio-alta stratiforme in intensificazione sulla Sicilia con possibili locali deboli piogge sul settore orientale e meridionale della regione. Temperature: senza apprezzabili variazioni. Venti: deboli variabili, salvo locali rinforzi da ovest nord-ovest sulla Sardegna occidentale. Marimosso, localmente molto mosso al largo, il mare di Sardegna; poco mossi o mossi tutti i restanti mari.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo molto nuvoloso o coperto con piogge o rovesci sparsi di debole intensita’ sulle aree alpine e prealpine e sui rilievi emiliani; dalla serata intensificazione del maltempo su Val d’Aosta, Piemonte centro-settentrionale, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto e Liguria, con piogge o rovesci sparsi e locali nevicate sulle aree confinali al di sopra dei 1500 metri. Centro e Sardegnacielo molto nuvoloso con piogge o rovesci sparsi di debole intensita’, piu’ intense dal pomeriggio sulle aree appenniniche; generale attenuazione dei fenomeni dalla serata. Sud e Sicilia: molte nubi al mattino con piogge o rovesci sparsi sulle aree interne del versante tirrenico; dal pomeriggio la nuvolosita’ ed i fenomeni si concentreranno prevalentemente a ridosso della dorsale appenninica, per attenuarsi poi in serata su tutta l’area. Temperature: minime in diminuzione su aree alpine e prealpine, coste ioniche di Basilicata e Calabria e Puglia centro-meridionale; in aumento su resto del nord, Toscana, Umbria, Lazio, Sicilia e Sardegna; stazionarie altrove. Massime in diminuzione al nord con l’esclusione di Liguria, Marche, coste molisane, Puglia, coste ioniche di Calabria e Basilicata e sulle isole maggiori; in aumento sulle regioni tirreniche peninsulari e Liguria; stazionarie altrove. Venti: generalmente deboli variabili, con tendenza a disporsi da est su Pianura Padana e coste adriatiche e dai quadranti meridionali sulle coste tirreniche e ioniche; dal pomeriggio rinforzo del vento dai quadranti meridionali sulle coste ioniche di Sicilia e Calabria meridionale. Marimossi mare e canale di Sardegna e Stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini; tendenza dal pomeriggio ad aumento del moto ondoso fino ad agitato sullo Ionio.