Corea del Nord, l’ambasciatore russo: “Probabile un nuovo test missilistico entro aprile”

La probabilità che la Corea del Nord conduca un nuovo test missilistico in occasione dei prossimi festeggiamenti è molto alta

La probabilità che la Corea del Nord conduca un nuovo test missilistico in occasione dei prossimi festeggiamenti è molto alta. Ne è convinto l’ambasciatore russo a Pyongyang, Aleksandr Matsegora, che ha indicato in quella di oggi, giorno in cui si festeggia il compleanno del fondatore dello Stato Kim Il Sung, e nel 25 aprile, quando si celebra l’85esimo anniversario della creazione dell’esercito, le date più probabili. “Qualche tempo fa è stato effettuato il test di un nuovo motore a razzo e il leader nordcoreano Kim Jong Un ha annunciato che il mondo si renderà conto ben presto della grande importanza della creazione del nuovo propulsore di missili”, ha detto il diplomatico, per il quale “si può dire quasi con certezza che il regime sta per dimostrare i loro risultati”. Secondo Matsegora è invece meno probabile che la Corea del Nord conduca un nuovo test nucleare, ma in ogni caso “non possiamo escluderlo”. In precedenza, era stato il capo del Ministero giapponese degli Affari Esteri Fumio Kushida a suggerite che Pyongyang potesse condurre una serie di azioni nel mese di aprile. (AdnKronos)