Eutanasia, Mina Welby: “Spero che l’Italia approvi la legge”

"Davide ha vissuto una via crucis di 27 anni di dolore e di disperazione conclusa su un calvario in Svizzera. Spero che ci sia presto una legge sull'eutanasia anche in Italia"

“Davide ha vissuto una via crucis di 27 anni di dolore e di disperazione conclusa su un calvario in Svizzera. Spero che ci sia presto una legge anche in Italia in modo che tutti i cittadini possano accedere a una morte scelta liberamente da ognuno come quella giusta e dignitosa per lui”. Sono le parole di Mina Welby, vedova di Piergiorgio, commentando, a Sky Tg24, la vicenda di Davide Trentini. Insieme a Marco Cappato, Mina Welby si è autodenunciata questo pomeriggio ai carabinieri di Massa per aver aiutato Davide a morire.