Incendi boschivi: moderata criticità nel nord della Lombardia

Confermata la moderata criticità (codice arancione) per rischio incendi boschivi in Lombardia

La Sala operativa della Protezione civile regionale della Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha confermato la moderata criticita’ (codice arancione) per rischio incendi boschivi sulle zone: F1(Valchiavenna, Sondrio), F2 (Alpi centrali, Sondrio), F4(Verbano, Varese) F5 (Lario, Unione delle Comunita’ Montane: Alto Lario Occidentale, Alpi Lepontine, Lario Intelvese, Triangolo Lariano, Lario Orientale, Valle di San Martino, Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino Riviera). Resta ordinaria la criticita’ sulle zone F3 (Alta Valtellina) F6(Brembo, Bergamo), F7 (Alto Serio – Scalve, Bergamo), F8 (Basso Serio-Sebino, Bergamo e Brescia), F9 (Valcamonica), F12(Pedemontana Occidentale, province di Varese, Como e Lecco) eF15 (Oltrepo pavese).