Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: in arrivo rapida fase instabile

L’Aeronautica militare comunica le previsioni meteo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: sull’Italia la pressione e’ in temporaneo aumento, tuttavia moderate condizioni di instabilita’ interessano il settore di nord-est. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: nubi basse sulla Liguria e annuvolamenti sparsi su Veneto e Friuli-Venezia Giulia con occasionali piovaschi a ridosso dei rilievi. Ampi spazi di sereno sulle restanti regioni a parte locali formazioni nuvolose sull’Appennino emiliano. Dalla sera spesse velature in arrivo da ovest ed intensificazione della nuvolosita’ sul Triveneto che dara’ luogo a rovesci sparsi. Al primo mattino formazione di banchi di nebbia sulle zone pianeggianti. Centro e Sardegnaal mattino nubi basse sulle aree costiere tirreniche, in successivo diradamento; prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso altrove. In serata nuovi addensamenti nuvolosi bassi su Toscana, Umbria e aree tra Lazio e Abruzzo, mentre estese velature arriveranno da ovest. Al primo mattino formazione di isolati banchi di nebbia su vallate interne e litorali. Sud e Sicilia: addensamenti sparsi al mattino sulle regioni tirreniche peninsulari con qualche occasionale debole piovasco sulla Campania; miglioramento previsto gia’ dalla tarda mattinata in attesa di un nuovo aumento della copertura nuvolosa a fine giornata sulla Campania. Bel tempo altrove ma con nubi in arrivo dalla tarda mattinata su Puglia e settori ionici di Basilicata e Calabria con possibilita’ di occasionali deboli piovaschi, in decisa attenuazione dalla sera. Condizioni di bel tempo sulla Sicilia con transito di deboli velature. Temperature: minime in lieve calo su arco alpino, Liguria, Lombardia meridionale, Emilia Romagna occidentale, Toscana, Umbria e Lazio; in lieve aumento su Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Puglia e settori ionici di Basilicata e Calabria; stazionarie altrove. Massime in lieve aumento al sud peninsulare e Liguria; in diminuzione sul resto del nord; senza variazioni di rilievo altrove. Venti: deboli dai quadranti occidentali sulle regioni tirreniche, con locali rinforzi sulla Sardegna; deboli di direzione variabile sul resto del territorio, a prevalente regime di brezza lungo le coste. Marida poco mossi a mossi Ligure, mare e canale di Sardegna, Tirreno centro-meridionale, Stretto di Sicilia e Ionio meridionale; generalmente poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ compatta in rapida intensificazione con associate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, piu’ diffuse inizialmente sul Triveneto e poi, dal pomeriggio, sull’Emilia Romagna. In serata deciso miglioramento su settore occidentale, Lombardia e Trentino-Alto Adige. Centro e Sardegna: poco nuvoloso sulla Sardegna; nuvolosita’ irregolare sulle regioni peninsulari, a tratti intensa, con deboli precipitazioni al mattino tra Toscana, Umbria e Marche, piu’ diffuse in serata specie su queste ultime due regioni, con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale. Attenuazione della nuvolosita’ sul Lazio dal tardo pomeriggio. Sud e Sicilia: addensamenti nuvolosi sulla Campania, con possibili deboli piovaschi associati a ridosso dei rilievi. Prevalenza di spazi di sereno sulla Calabria e spesse velature in transito sulle restanti regioni. Temperature: minime in aumento su Val Padana, Toscana, Calabria e Sicilia settentrionale; stazionarie altrove. Massime in calo su Toscana, settori settentrionali di Umbria e Marche, ed al nord ad eccezione di Liguria e Piemonte dove non subiranno variazioni sostanziali; stazionarie sul resto della penisola. Venti: da deboli a moderati nord-occidentali sulla Sardegna in intensificazione a fine giornata; deboli di direzione variabile sul resto del territorio con temporanei rinforzi su Val Padana e dorsale appenninica. Mari: poco mosso il mare di Sardegna con moto ondoso in aumento fino a molto mosso in serata; da poco mossi a localmente mossi Tirreno, Ionio meridionale e Canale di Sardegna con moto ondoso in aumento sul Tirreno settentrionale; poco mossi i restanti bacini con moto ondoso in aumento sull’Adriatico meridionale.