Maltempo: in Sardegna freddo e qualche fiocco di neve

Almeno fino a venerdì sulla Sardegna piomberà il freddo, accentuato anche del vento di maestrale che lo rendera' ancora piu' percepibile

Sardegna

Almeno fino a venerdì sulla Sardegna piomberà il freddo, accentuato anche del vento di maestrale che lo rendera’ ancora piu’ percepibile. Gia’ oggi si e’ avuto un primo assaggio dell’abbassamento delle temperature. Ma domani potrebbero arrivare piogge, freddo e sui rilievi piu’ alti anche qualche fiocco di neve. L’Isola, spiega l’Ufficio meteo dell’Aeronautica militare, e’ interessata da una perturbazione di origine scandinava. Nella giornata di oggi si registrera’ un abbassamento delle massime di circa 6 gradi con possibili piogge nell’area centro meridionale. Domani la situazione peggiorera’, in quasi tutto il territorio prima nella parte nord-orientale e poi meridionale, con piogge e acquazzoni.

Sulle coste le minime, ancora giu’, toccheranno gli 8 gradi, 4 nelle zone centrali, e addirittura zero sui rilievi piu’ alti del Gennargentu, dove si potrebbero vedere anche i fiocchi di neve. Le massime invece si assesteranno fra i 14-16 gradi lungo le coste e gli 8 sui rilievi. Su tutto il territorio continuera’ a soffiare il maestrale che potra’ raggiungere i 70 chilometri orari nella Sardegna sud orientale sino al Sarrabus. Gia’ venerdi’ dovrebbe arrivare un lieve miglioramento grazie all’entrata dell’alta pressione di origine atlantica. Il vento sostenuto spazzera’ via il freddo e le temperature inizieranno a riavvicinarsi ai valori stagionali.