Meteo Aeronautica Militare: le previsioni per il ponte del 25 aprile

L’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino al 27 aprile

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: la pressione e’ in aumento su tutto il Paese sebbene residue condizioni di instabilita’ interessino parte delle regioni meridionali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo generalmente sereno su tutte le regioni. Centro e Sardegna: scarsa nuvolosita’ e ampio, prevalente soleggiamento, salvo qualche innocuo addensamento in piu’ nel pomeriggio sull’Abruzzo. Sud e Sicilia: nuvolosita’ variabile temporaneamente intensa con addensamenti maggiori e locali piogge o brevi rovesci possibili nel pomeriggio su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia meridionale, in generale miglioramento serale. Temperature: massime in aumento su Alpi e Prealpi e su Sardegna e Lazio, in calo sulla Sicilia e stazionarie sul resto d’Italia; minime in aumento al centro-nord specie sul settore alpino e prealpino, senza variazione di rilievo al sud. Venti: moderati settentrionali al sud, con rinforzi su Puglia e aree joniche peninsulari; deboli settentrionali con locali rinforzi al centro; deboli variabili al nord. Marimolto mossi medio-basso Adriatico, Jonio, stretto di Sicilia, canale di Sardegna e Tirreno meridionale, con moto ondoso in diminuzione ad eccezione di basso Adriatico e Jonio; mossi i restanti mari con moto ondoso in diminuzione su mare di Sardegna e settori nord di Adriatico e Tirreno.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso salvo addensamenti compatti dalla tarda mattinata sulla Liguria centrorientale, dove avremo deboli precipitazioni sparse, a carattere di rovescio o temporale, e velature sul Triveneto dal pomeriggio. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo ovunque con isolate innocue formazioni nuvolose dalla tarda mattinata sulla Toscana, che in serata si porteranno a ridosso dei crinali appenninici. Sud e Sicilia: cielo in generale da poco a parzialmente nuvoloso, con addensamenti leggermente piu’ consistenti sulla Sicilia settentrionale, dove al mattino avremo deboli fenomeni sparsi, a carattere di rovesci o temporale in attenuazione pomeridiana. Temperature: minime in aumento sull’arco alpino, prealpino, Piemonte meridionale, rilievi appenninici e regioni tirreniche, stazionarie o in lieve diminuzione altrove; massime in rialzo ovunque, piu’ marcato sul versante adriatico. Venti: deboli dai quadranti settentrionali al sud con residui locali rinforzi sul settore adriatico, in attenuazione dal tardo pomeriggio; deboli dai quadranti occidentali sulle regioni tirreniche con locali rinforzi sulla Liguria di levante e Toscana settentrionale; deboli di direzione variabile altrove. Marida mossi a molto mossi lo Jonio ed il mar Ligure; mossi l’Adriatico e il Tirreno meridionali, il canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini con moto ondoso in aumento sul Tirreno centrale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 23 Nord: ampi spazi di sereno al primo mattino, con nuvolosita’ compatta presente unicamente sulla Liguria, dove avremo rovesci e temporali sparsi in prevalenza sul settore centrorientale, ed aree alpine centrorientali; dalla tarda mattinata aumento della nuvolosita’ compatta anche su Veneto, coste emiliano-romagnole, rilievi emiliani e Piemonte meridionale, con deboli isolate precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, in prevalenza a ridosso dei rilievi. Graduale diradamento della nuvolosita’ ed attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio, con nubi compatte che in serata continueranno ad insistere unicamente a ridosso dei rilievi montuosi, con al piu’ deboli isolati fenomeni sui rilievi alpini centrorientali. Centro e Sardegna: nubi compatte al primo mattino sulla Toscana settentrionale, in estensione nella seconda parte della mattinata anche a Umbria e Marche centro-settentrionali, ma senza fenomeni di rilievo. Diradamento della nuvolosita’ bassa dal pomeriggio con cielo che su tutto il settore sara’ da poco a parzialmente nuvoloso. Sud e Sicilia: molto nuvoloso al mattino su Campania, Basilicata e Calabria tirreniche, ma senza fenomeni di rilievo; graduale diradamento della nuvolosita’ dal pomeriggio con cielo che dalla serata sara’ ovunque da poco a parzialmente nuvoloso. Temperature: minime in aumento su tutto il territorio, piu’ sensibile sulle regioni centrali peninsulari, Emilia-Romagna e Liguria; massime in rialzo ovunque, piu’ marcato al centro-sud. Venti: al mattino deboli variabili ovunque, con locali rinforzi da sud-ovest su levante ligure e Toscana centro-settentrionale; dal pomeriggio rinforzi da sud-ovest su tutto il versante tirrenico e ionico, ancora deboli variabili sul versante adriatico ed al nord, con locali rinforzi da sud-est sulle coste del Veneto e dell’Emilia-Romagna. Marimolto mosso al mattino il mar Ligure, con tendenza ad una graduale attenuazione de moto ondoso; da poco mossi a mossi il Tirreno centrale, lo stretto di Sicilia e lo Jonio; poco mossi i restanti bacini. LUNEDI’ 24: molte nubi compatte al nord, ad eccezione dell’Emilia-Romagna centrorientale, e sulla Toscana, con deboli rovesci e locali temporali sull’ arco alpino e prealpino; ampio soleggiamento altrove con veloce transito di estese velature dal tardo pomeriggio. MARTEDI’ 25: cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni alpine e prealpine, Liguria, Toscana, Umbria occidentale, Lazio centro-settentrionale e coste ioniche, con precipitazioni sparse al nord in generale a carattere di rovescio o temporale, localmente nevose sulle aree confinali; generalmente velato sul restante centro-nord, sereno o poco nuvoloso sul resto del sud. MERCOLEDI’ 26 e GIOVEDI’ 27: maltempo al nord con piogge e rovesci localmente anche intensi al pomeriggio sul settore centrorientale in rapida estensione anche al centro con piogge e rovesci diffusi, notevolmente piu’ intensi sulla Toscana, dal pomeriggio e per la serata. Giovedi’ ancora maltempo diffuso su tutto il centro-nord con fenomeni diffusi, localmente intensi al nord-est, sulla Toscana al pomeriggio in trasferimento serale su Umbria e Lazio; cielo in generale velato sul resto del territorio.