Pasqua: Riviera Romagnola, 1400 alberghi aperti per 98mila posti

Con l'arrivo del fine settimana pasquale la Riviera Romagnola, complice il bel tempo, farà le prove generali della stagione turistica:

Con l’arrivo del fine settimana pasquale la Riviera Romagnola, complice il bel tempo, farà le prove generali della stagione turistica: i parchi divertimento sono tutti pronti ad accogliere gli ospiti, gli stabilimenti balneari aprono gli ombrelloni, i ristoranti e bar allestiscono i loro dehors, verande e pedane all’aperto. Lungo i 110 chilometri di costa e nell’entroterra, rende noto Apt Servizi, sono in programma una serie di manifestazioni sia legate alla tradizione pasquale e sia sportive. Le strutture alberghiere aperte e funzionanti sulla Riviera saranno circa 1.400 con 98mila posti letto disponibili, oltre a 52 tra campeggi e villaggi vacanze (79mila posti letto).

Per soddisfare la domanda di ristorazione, dal pranzo del Venerdi’ Santo fino alla cena di Pasquetta saranno disponibili 1.200 ristoranti, pubblici esercizi e aziende agrituristiche. Attivi, anche se non ancora aperti, una buona parte dei 1.430 stabilimenti balneari della costa che, con buone condizioni meteo, metteranno a disposizione degli ospiti i servizi di base come lettini ed ombrelloni. Tra gli appuntamenti da non mancare ‘Le Vele di Pasqua’, a Cesenatico (dal 15 al 17 aprile) classica manifestazione velica aperta alla partecipazione di tutti i catamarani, considerata l’evento piu’ importante in Italia nel settore dei multiscafi. La regata di Pasqua rappresenta una importante occasione di confronto tra i migliori skipper: attesi equipaggi da Italia, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Olanda, Francia, Spagna, San Marino e Slovenia.