Previsioni Meteo, altre 36-48 ore di freddo: domani il picco con le temperature più basse

Previsioni Meteo, le condizioni miglioreranno soltanto nel weekend. Ancora freddo e neve fino a bassa quota tra oggi e domani

Previsioni Meteo – La presenza di un’area depressionaria sui Balcani determina la rotazione di un vortice che con il suo moto attirerà per altre 36-48 ore aria fredda sulla nostra penisola e più esattamente sul basso settore adriatico e su tutto il Meridione più in generale.

Tanta neve è caduta nelle ultime ore sull’Appennino centro-meridionale, in particolare sulla fascia molisana dove alcuni video mostrano una situazione ampiamente invernale fino a quote collinari. Anche in Calabria la Sila è stata imbiancata oltre i 1300 metri.

Nel pomeriggio la condizione di instabilità prenderà vigore nuovamente sulle stesse aree a ridosso della fascia adriatica e sui rilievi calabresi e lucani, in particolare quelli che guardano verso lo Jonio. Non mancheranno altre nevicate fino ai 300400 metri tra Marche, Abruzzo e Molise, fino ai 500 metri tra Puglia, Campania e Basilicata, fino ai 700800 metri in Calabria e Sicilia.

Domani il vortice traslerà verso Sud-Est e la fase di maltempo coinvolgerà, sempre ancora con il freddo, maggiormente la Puglia Salentina, e la Calabria.  Ancora possibili  fenomeni precipitativi a carattere nevoso, sia pur deboli, a quote collinari.

Da sabato un progressivo miglioramento con esaurimento quasi totale delle condizione di variabilità e con una progressiva risalita delle temperature (dopo le minime di Sabato mattina ancora molto basse in tutto il Centro/Sud), stante una rimonta di stampo anticiclonico. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: