Salute: 150 asine di razza Amiatina per quasi 9mila litri di latte l’anno

In corso in Toscana la sperimentazione del latte d'asina per i bimbi allergici al latte di mucca

Un’antica razza che vive solo sul monte Amiata è protagonista della sperimentazione, in corso in Toscana, del latte d’asina per i bimbi allergici al latte di mucca. L’azienda Le Bandite di Scarlino (Grosseto) alleva circa 160 asine di razza Amiatina, e produce circa 8.760 litri/anno (170 litri/settimana) di latte. La stima dei fabbisogni nutrizionali, pensando di assicurare il prodotto in via prioritaria ai bambini con diagnosi di allergia alle proteine del latte vaccino tra 1 e 5 anni, oscilla intorno a 7 litri/settimana per bambino. “Con la produzione attuale – spiegano dalla Regione Toscana – si potrebbe soddisfare in media il fabbisogno alimentare di circa 24 bambini toscani”. Il costo di un litro di latte d’asina prodotto dall’azienda è stato calcolato in circa 14 euro, una bottiglia da 750ml costa 10,50euro, e “in fase di distribuzione in presenza di certificazione medica il costo sarà a carico del sistema sanitario pubblico”. Sul mercato il latte d’asina è venduto a un prezzo che oscilla da 18 a 30 euro/litro. Il latte d’asina prodotto dall’azienda toscana è pastorizzato, con un valore qualitativo migliore rispetto ai prodotti Uht o liofilizzati che si trovano nel mercato, tuttavia, proprio per tale trattamento termico, la conservabilità del latte prodotto è breve (5 giorni mantenuto a temperatura di refrigerazione). La rete di distribuzione deve essere dunque efficace per evitare sprechi che determinerebbero un aggravio di costi.