Terremoto: le Regioni devolvono il 3% del PSR, 300 milioni per l’agricoltura delle zone colpite

Le Regioni devolvono il 3% del Piano di sviluppo rurale (Psr) per le annualità 2018-2019-2020 alle Regioni colpite dal terremoto

Le Regioni devolvono il 3% del Piano di sviluppo rurale (Psr) per le annualità 2018-2019-2020 alle Regioni colpite dal terremoto. E’ stato deciso in Conferenza delle Regioni che ha così ratificato l’accordo già raggiunto in Commissione Agricoltura. “Gli assessori all’agricoltura e i presidenti hanno ritenuto che rivitalizzare il settore agricolo fosse importante – ha detto il coordinatore degli assessori regionali all’Agricoltura, l’assessore pugliese Leonardo Di Gioia – La misura testimonia una fortissima solidarietà e una visione specifica dell’agricoltura come base per una ricostruzione reale“. Si tratta, complessivamente, di una misura del valore di 300 mln euro.