Terremoto, Marini: faremo una legge per favorire la ricostruzione

Continuano i programmi per la ricostruzione del Centro Italia duramente provato dal terremoto

Continuano i programmi per la ricostruzione del Centro Italia duramente provato dal terremoto. La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, oggi a Foligno, durante il vertice con i rappresentanti degli Ordini professionali ha annunciato una legge edilizia-urbanistica regionale per favorire la ricostruzione da portare in Assemblea legislativa a giugno. Al vertice presente anche il commissario straordinario alla ricostruzione Vasco Errani.

“In questa legge – ha spiegato Marini – vogliamo inserire norme specifiche che guideranno la ricostruzione, ma saranno norme anche di semplificazione per le modifiche dei piani regolatori per le delocalizzazioni che saranno necessarie e per le perimetrazioni dei centri abitati, soprattutto frazionali, più gravemente colpiti dal sisma”. “In questo momento – ha detto ancora la presidente umbra – si sta facendo un lavoro tecnico anche con l’ausilio degli Ordini professionali e pensiamo che nel mese di giugno questa legge possa essere inviata all’assemblea legislativa regionale”.