Un verme ‘mostro’ si nasconde nelle paludi delle Filippine [VIDEO]

Tra scienza e fantascienza. un gruppo di ricerca internazionale guidato da Daniel Distel, dell'Università Northeastern negli Stati Uniti sta studiando un verme gigante

Tra scienza e fantascienza. un gruppo di ricerca internazionale guidato da Daniel Distel, dell‘Università Northeastern negli Stati Uniti sta studiando un verme gigante. Ha proprio le sembianze dei tanti ‘mostri’ narrati dai romanzi fantasy, ma in realtà è del tutto innocuo: è nero, lungo un metro e mezzo, protetto da una conchiglia e si ciba di zolfo. Il mollusco vive nei fondali fangosi di alcune lagune delle Filippine ed è stato descritto sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti (Pnas). In realtà da secoli si sapeva dell’esistenza di questi animali chiamati Kuphus, ma ancora nessun biologo aveva avuto modo di trovarli vivi e studiarli. I Kuphus sono risultati molto ‘pigri‘, il loro sistema digerente è poco sviluppato e la loro principale fonte di energia viene garantita da alcuni batteri con cui vivono in simbiosi. Questi molluschi vivono in ambienti ricchi di solfuro di idrogeno e sfruttano soprattutto il lavoro fatto da speciali batteri in grado di trasformare i composti dello zolfo in materiali organici. Eccolo in un VIDEO diffuso dai ricercatori.