Vino: appuntamento in Franciacorta per il Festival d’estate

Torna in Franciacorta, il 17 e 18 giugno, uno degli appuntamenti più amati da wine lovers, il Festival d'estate

Torna in Franciacorta, il 17 e 18 giugno, uno degli appuntamenti più amati da wine lovers, il Festival d’estate. Molte le novità dell’edizione 2017, a iniziare dal fatto che sarà preceduto da ‘Aspettando il Festival d’estate’: dal 2 al 16 giugno, un fitto e vario calendario di eventi, tra food&wine, arte e cultura, sport e natura, animerà questa terra di grandi vini dove l’ospitalità e l’accoglienza sono un’arte, prediletta dagli enoturisti italiani e stranieri. Il programma dell’edizione 2017 è stato presentato nei giorni scorsi al Vinitaly. Un’occasione unica per scoprire il Franciacorta, attraverso i suoi protagonisti, dai vignaioli ai ristoratori, dai produttori agroalimentari ai distillatori. Per due settimane, le cantine e tutte le strutture ricettive della Strada del Franciacorta apriranno le porte ai visitatori per visite, degustazioni, attività, menu tematici. Il weekend dal 2 al 4 giugno sarà dedicato alla cultura: si andrà alla scoperta dei luoghi più segreti e affascinanti della Franciacorta, alcuni dei quali solitamente inaccessibili al pubblico, aperti ai visitatori a cura dei Comuni di Terra della Franciacorta, con il patrocinio del Fai -Delegazione di Brescia. Si visiteranno pievi, castelli, ville. Saranno aperte anche le cantine e i produttori tipici. Il weekend dal 10 all’11 giugno sarà dedicato allo sport: verranno proposti itinerari in bicicletta ed escursioni a piedi con tappa in cantina. Produttori tipici e aziende vinicole accoglieranno i turisti per visite e degustazioni. Domenica 11 sarà organizzata la Pedalonga, pedalata enogastronomica fra lago d’Iseo e Franciacorta. Il 17 e 18 giugno si entrerà nel vivo del Festival d’estate. Per chi ama la vita attiva, saranno organizzate escursioni a piedi e in bicicletta che porteranno alla scoperta degli angoli più reconditi e incantevoli della Franciacorta. Sabato 17 le cantine organizzeranno micro eventi a tema, visite guidate e degustazioni. Saranno aperte al pubblico anche le aziende di prodotti tipici e le distillerie, che sveleranno ai visitatori i segreti delle loro lavorazioni. La giornata si concluderà all’insegna di un grande evento diffuso su tutto il territorio, che coinvolgerà ristoranti, trattorie, agriturismo, winebar della Strada del Franciacorta, ciascuno dei quali proporrà il suo personalissimo ‘menu Festival’, creato per l’occasione utilizzando prodotti del territorio. Domenica 18, dalle ore 11, tutti i protagonisti della Franciacorta si ritroveranno nello storico e scenografico Palazzo Monti della Corte di Nigoline di Corte Franca, che farà da cornice a un raffinato Brunch Pic Nic con piatti d’autore a base di prodotti del territorio abbinati a Franciacorta. Una grande festa en plein air – nel parco secolare e fra le vigne del brolo – all’insegna del gusto, che vedrà impegnati chef locali e chef ospiti, che proporranno al pubblico le loro creazioni. Nei banchi d’assaggio saranno messe in degustazione varie tipologie di Franciacorta: un’occasione unica per conoscere da vicino i produttori e di degustarne i vini sotto la loro guida competente. Dalle 18 in poi, lo scenario cambierà, per dar spazio all’aperitivo e alla festa finale con un unico, grande banco di assaggio per la degustazione dei Franciacorta, accompagnati da pizza e barbecue, con sottofondo di musica. A corollario della giornata, in programma anche laboratori legati al Franciacorta, al cibo e al territorio.