Ambiente, Livorno: tanti volontari per la pulizia delle spiagge

Tantissimi i "piccoli ecologisti a tutela del mare" che questa mattina hanno partecipato alla pulizia delle spiagge del litorale di Livorno

Tantissimi i “piccoli ecologisti a tutela del mare” che questa mattina hanno partecipato alla pulizia delle spiagge del litorale di Livorno insieme ai volontari di numerose associazioni cittadine e a persone comuni. Alunni di molte scuole, ma anche tanti insegnanti, familiari e livornesi di buona volontà si sono ritrovati alla Terrazza dei Tre Ponti con guanti, buste e cappellini (messi a disposizione dall’ufficio ambiente e da Aamps) per rimuovere tutti i rifiuti abbandonati o portati sulla spiaggia dalle mareggiate invernali in tutto il tratto che dalla spiaggia dell’Accademia arriva fino alla spiaggia del Sale ad Antignano. Molto soddisfatto l’assessore all’ambiente Giuseppe Vece: “Oltre 500 i partecipanti di ogni età. La campagna nel tempo si dimostra davvero efficace, quest’anno infatti abbiamo avuto più partecipanti e trovato meno rifiuti dello scorso anno. Abbiamo avuto anche la partecipazione dei Vigili del Fuoco che per la prima volta hanno completamente ripulito il fondale del Felciaio”. L’iniziativa è stata realizzata dal Servizio Ambiente comunale con la partecipazione di vigili del fuoco e Ctt Nord, di Aamps che ha provveduto a rimuovere i rifiuti raccolti, di Reset e Croce Rossa che hanno preparato la colazione per tutti i bambini e delle squadre dei volontari di Svs, Lega Navale, Acchiappa rifiuti Tirrenia-Calambrone, oltre al lavoro logistico del Circolo Windsurf Tre Ponti e al contributo attivo di tante altre associazioni. “Insomma una bellissima giornata ambientalista – conclude l’assessore -, che ha visto l’impegno attivo di tanti soggetti. Li ringrazio tutti con vero piacere e insieme a loro voglio però ringraziare anche l’ufficio Ambiente del Comune per il grosso lavoro di coordinamento che reso possibile questa giornata”.