Corea del Nord, sorpresa da Pyongyang: “Siamo pronti al dialogo USA con le giuste condizioni”

La Corea del Nord è pronta ad avviare un dialogo con gli Stati Uniti se ci saranno le giuste condizioni

LaPresse/Reuters
La Corea del Nord è pronta ad avviare un dialogo con gli Stati Uniti se ci saranno le giuste condizioni. Il segnale di apertura di Pyongyang, dopo settimane di retorica bellicosa, è arrivato dal direttore del ministero degli Esteri nordcoreano responsabile per agli affari americani, Choe Son Hui. “Avremo il dialogo se ci saranno le condizioni”, ha detto, citato dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, durante una tappa a Pechino di ritorno dalla Norvegia. E, alla domanda se la Corea del Nord sia pronta anche ad avviare un dialogo con la Corea del Sud, dopo l’elezione a presidente di Moon Jae-in, favorevole alla distensione con Pyongyang, Choe ha risposto: “Vedremo”.