Degustazioni, spettacoli e tipicità protagonisti alla Fiera Agricola di Caprarola

A Caprarola è già tutto pronto per la ventunesima edizione della Fiera Agricola e Artigianale “Patrizio Bruziches”

A Caprarola è già tutto pronto per la ventunesima edizione della Fiera Agricola e Artigianale “Patrizio Bruziches”, in programma dal 26 al 28 maggio.

La manifestazione è organizzata dall’associazione La Paradisa, guidata da Antonio, detto “Toto” Bruziches,  in collaborazione con l’amministrazione comunale e nasce con una finalità ben precisa: promuovere e valorizzare le tipicità locali, in particolare il prodotto principe del territorio, la nocciola.

La Tuscia, infatti, è il centro di produzione più importante d’Italia sia in termini di quantità che di estensione agraria e Caprarola in particolare è tra i più importanti comuni a livello nazionale per quanto riguarda l’esportazione.

A fare la differenza il riconoscimento del marchio Dop ed una qualità superiore data dal clima, dal territorio di origine vulcanica e dalla grande esperienza dei produttori maturata in oltre mezzo secolo di tradizione contadina.
La fiera agricola rappresenta insomma una vetrina di prestigio nel settore, ne è prova evidente il numero sempre in crescita sia di espositori che di visitatori.

Nelle tre giornate della manifestazione, nella zona denominata “La Paradisa”, saranno allestiti tantissimi stand di vario genere e verranno organizzati numerosi momenti di degustazione, dalle pizzette alla nellina, dalla ricotta al pecorino fino al gelato di nocciola e castagna e ai tozzetti tipici di Caprarola.

In mostra, inoltre, macchinari ed utensili agricoli di ogni genere con tutte le ultime novità del comparto, che hanno reso la fiera, negli ultimi anni, un vero e proprio punto di riferimento per gli addetti ai lavori.

Per l’intera la durata dell’evento sarà allestito il  Mercato “La Piazza Dei Sapori” con prodotti tipici alimentari provenienti dalle diverse regioni italiane.

In programma, infine, incontri di approfondimento specifici dedicati alla coricoltura, concorsi culinari e spettacoli teatrali.

Accanto al momento folcloristico si affiancherà poi, come sempre, il grande Festival della Nocciolina d’Oro, concorso canoro per bambini presentato, ogni volta, da testimonial d’eccezione.

Quest’anno il gradito ritorno di Barbara Chiappini che sarà affiancata da Stefano Masciarelli.

 Per info: www.fieracaprarola.it.