Invasione di lumache di mare in Liguria: appello dell’Università di Genova

Le spiagge della Liguria sono protagoniste di un'invasione di molluschi Janthina, le cosiddette 'lumache di mare'

Dopo le meduse, le spiagge della Liguria sono protagoniste di un’invasione di molluschi Janthina, le cosiddette ‘lumache di mare‘. L’Universita’ di Genova ha lanciato un appello per studiare il fenomeno, chiedendo di inviare foto e notizie sugli spiaggiamenti al dipartimento del corso di Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura dell’ateneo del capoluogo ligure: “In questi giorni stanno spiaggiando in tutta la Liguria banchi molto densi del gasteropode Janthina, un curioso mollusco che si nutre di Velella velella, le piccole meduse chiamate ‘velelle’ o ‘barchette di San Pietro’. Janthina vive sul pelo dell’acqua grazie a una zattera di bolle di muco sotto cui depone capsule di uova rosa. Se ne avete la possibilita’ fateci avere le vostre segnalazioni con luogo e data. Scattate 5 foto nelle zone piu’ dense dello spiaggiamento e per i piu’ intraprendenti tracciate 5 quadrati 50 per 50 centimetri in queste zone e contate tutte le Janthine presenti in ciascun quadrato“.