Notte dei Musei: il 2 maggio alla Sapienza cultura e scienza by night

Anche la Sapienza aderisce all'iniziativa "Notte dei musei 2017"

Anche la Sapienza aderisce all’iniziativa “Notte dei musei 2017” e sabato apre al pubblico fino alle ore 24.00 i 9 musei d’eccellenza: Anatomia comparata; Vicino oriente Egitto e Mediterraneo; Storia della medicina; Museo laboratorio arte contemporanea; Origini; Antichità etrusche e italiche; Arte Classica; Chimica; Antropologia. Molti gli eventi nella Città universitaria in vista della kermesse. Presso il Museo del Vicino oriente Egitto e Mediterraneo Lost in the Shell si terrà la presentazione in prima mondiale in diretta Facebook dei reperti rinvenuti dalla missione archeologica della Sapienza a Gerico, mentre nell’Aula magna del Rettorato si terrà il duello musicale tra le orchestre MuSa Classica e MuSa Jazz sulle note dello Schiaccianoci di Ciajkovskij. Tra i laboratori per bambini apre, tra l’altro, “Preistoria in 3D” dove sarà possibile, attraverso il proprio cellulare osservare i modelli virtuali di oggetti preistorici in 3D e navigare tra i manufatti di età preistorica, comprendere come sono stati realizzati e la loro funzione. Tra le mostre, sarà allestita anche “Tra Street art e laboratorio artistico: l’esperienza di Studio Sotterraneo” al Museo Laboratorio Arte contemporanea. La Notte dei Musei coincide con il terzo appuntamento della manifestazione “Sabato al Museo della Sapienza” che apre i suoi meravigliosi musei tutti i sabato del mese di maggio con attività culturali, laboratori didattici e approfondimenti dedicati ai quattro elementi della Natura.