Terremoti, Ingv: solo il 6% degli italiani sa di vivere in un’area sismica

"La terra è viva e respira, i terremoti sono un segno di questa vitalità"

L’Italia e’ un Paese sismico ma troppo spesso ce ne dimentichiamo. Sui rischi della terra c’e’ un atteggiamento conflittuale. Solo il 6% degli italiani e’ cosciente di vivere in un’area sismica“: lo ha dichiarato il presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Carlo Doglioni, in occasione della presentazione dell’evento “Il treno dei bambini” che porterà dal Papa circa 300 ragazzi delle zone terremotate del Centro Italia. “La terra e’ viva e respira, i terremoti sono un segno di questa vitalita’“, “bisogna superare l’idea della terra matrigna. Bisogna convivere con la natura di cui facciamo parte”.