Terremoto: a Norcia un evento per la raccolta fondi delle società calcistiche

Nella piazza centrale di Norcia, lunedì prossimo 22 maggio, evento che andrà in onda su Rai 1 per lanciare il numero solidale 45525

LaPresse/Vigili del Fuoco

Nella piazza centrale di Norcia, lunedi’ prossimo 22 maggio, evento che andra’ in onda su Rai 1 per lanciare il numero solidale 45525 (attivo fino al 31 maggio) per reperire fondi per le societa’ calcistiche (dilettantistiche e professionistiche) d’Abruzzo e del Centro Italia attive nei territori colpiti dagli eventi sismici dello scorso anno. L’evento televisivo sara’ in diretta da Norcia, uno dei luoghi simbolo della ripresa post-Terremoto dove sara’ allestito un palco in piazza San Benedetto. I fondi raccolti supporteranno il programma “Il Calcio Aiuta” sviluppato dalla FIGC, con il patrocinio del Ministro per lo Sport e in collaborazione con Vasco Errani, Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione, allo scopo di garantire il ritorno alla pratica sportiva nelle aree interessate dal sisma, in particolare per ragazzi e bambini.

Le realta’ calcistiche destinatarie delle donazioni sono state individuate dalla FIGC in accordo con la Protezione Civile, al fine di realizzare azioni di sostegno concrete e attivabili in tempi brevi. “Un Goal per l’Italia” e’ stato presentato a Roma, promosso da Ministro per lo Sport e Federazione Italiana Gioco Calcio e organizzato da Master Group Sport in collaborazione con Rai 1 con il coinvolgimento di Ballandi Multimedia per la produzione esecutiva e con il patrocinio di Regione Umbria. Sara’ possibile inviare contributi diretti anche sul c/c postale 992222 intestato a Fondazione Museo del Calcio per il progetto “Il Calcio Aiuta”: IT13Z0760101600000000992222.