Terremoto: assegnato il secondo “blocco” di casette ad Amatrice

Sono state assegnate nel pomeriggio di oggi le 62 nuove Soluzioni Abitative d'Emergenza (Sae) distribuite tra i campi Trentino (27 moduli) e Anpas di San Cipriano (35 moduli), in zona Amatrice capoluogo

LaPresse/Fabio Cimaglia

Sono state assegnate nel pomeriggio di oggi le 62 nuove Soluzioni Abitative d’Emergenza (Sae) distribuite tra i campi Trentino (27 moduli) e Anpas di San Cipriano (35 moduli), in zona Amatrice capoluogo. La procedura si è svolta seguendo gli stessi criteri utilizzati nel primo sorteggio di assegnazione delle abitazioni dell’ex campo Lazio: sulle 135 domande ricevute, è stata data priorità a chi, all’interno del proprio nucleo familiare, ha casi di disabilità al 100% o persone di oltre 75 anni con almeno il 75% di disabilità.