Terremoto: i sindaci stanno con Rinaldi, ‘abbiamo perso un pilastro della battaglia’

"Abbiamo perso un pilastro nella battaglia difficilissima del Terremoto, che ora si fa ancora più difficile, e un punto di riferimento per l'Ente Parco dei Sibillini''

”Abbiamo perso un pilastro nella battaglia difficilissima del Terremoto, che ora si fa ancora più difficile, e un punto di riferimento per l’Ente Parco dei Sibillini”. Lo dicono il sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini e quello di Castelsantangelo sul Nera Mauro Falcucci, in una dichiarazione congiunta sulle dimissioni del sindaco di Ussita Marco Rinaldi, coinvolto nell’inchiesta che ha portato al sequestro del camping il Quercione. ‘‘Gli siamo vicini in un momento cosi’ delicato e drammatico – continuano -. Se ha fatto quella scelta avrà le sue ragioni”. Pazzaglini e Falcucci sottolineano poi che ‘‘il ruolo dei sindaci dei piccoli Comuni meriterebbe di essere meglio compreso. Agiamo non in una prospettiva di carriera politica ma per amore della nostra terra, cercando di non commettere errori”.