Terremoto, il cardinal Ravasi: i bambini siano i custodi del creato

"I bambini possono essere i custodi del creato, testimoni per gli adulti" in questa nuova visione della terra

Immagine di repertorio

“I bambini possono essere i custodi del creato, testimoni per gli adulti” in questa nuova visione della terra. Lo ha detto il Presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, il card. Gianfranco Ravasi, parlando dei ragazzi colpiti dal terremoto del Centro Italia che sabato 3 giugno incontreranno il Papa nel coso dell’iniziativa “Il treno dei bambini”. “Sarà un momento non solo per curare le ferite – ha aggiunto – ma anche per affrontare temi più alti” come il rispetto dell’ambiente. “I bambini – ha sottolineato Ravasi – ha uno una sensibilità straordinaria a vivere ed elaborare” anche eventi difficili come i terremoti. “Il Papa – ha riferito il cardinale parlando con i giornalisti – ha accettato subito la proposta, con entusiasmo, proprio perché aveva visitato questi luoghi di sofferenza ma anche di speranza”.