Terremoto: la fioritura di Castelluccio di Norcia aspetta i turisti

"Ci stiamo attrezzando perché la fioritura di Castelluccio di Norcia possa essere ammirata dai turisti fin da quest'anno": lo ha annunciato il vice presidente della Regione Umbria Fabio Paparelli

“Ci stiamo attrezzando perché la fioritura di Castelluccio di Norcia possa essere ammirata dai turisti fin da quest’anno”: lo ha annunciato il vice presidente della Regione Umbria Fabio Paparelli. Che è intervenuto alla trasmissione La radio ne parla su Rai Radio1. “Vogliamo che la gente torni” ha ribadito Paparelli. “I nostri territori – ha detto ancora – sono molto simbolici. Vivono dell’agro alimentare, settore fondamentale, ma anche del turismo legato agli sport. E quindi è importante ricostruire gli impianti in queste aree”. Il vice presidente della Regione ha cosi’ ricordato “le tante squadre di calcio che hanno passato qui l’estate in ritiro, facendo della Valnerina un luogo esclusivo”. Paparelli ha ricordato che è stata già “definita progettualmente tutta la delocalizzazione delle attività produttive”. “Entro luglio – ha aggiunto – concluderemo gli approntamenti per cui tutti potranno riprendere le loro attività produttive”.