Terremoto, Leonelli: ‘magliette gialle’ in tre città umbre

Due punti di ascolto, dalle 10 alle 13, a Spoleto (piazza Garibaldi) e a Cascia (piazza San Francesco), mentre a Norcia le 'magliette gialle' organizzeranno diversi momenti di confronto coi cittadini

Due punti di ascolto, dalle 10 alle 13, a Spoleto (piazza Garibaldi) e a Cascia (piazza San Francesco), mentre a Norcia le ‘magliette gialle’ organizzeranno diversi momenti di confronto coi cittadini: così il segretario regionale del Pd umbro, Giacomo Leonelli, sull’iniziativa lanciata da Matteo Renzi la scorsa settimana, con i volontari (compresi assessori e consiglieri regionali e parlamentari) che domenica prossima si recheranno nelle zone del Centro Italia colpite dal Terremoto.

L’invito del segretario Renzi – spiega Leonelli in una nota – va nella direzione di un rafforzamento dell’attivita’ di ascolto e di confronto sulle esigenze dei territori e l’iniziativa si pone nel solco di un’attivita’ presente, costante e preziosa delle istituzioni regionali e del Pd Umbria nella gestione dell’emergenza e del post Terremoto. Non piu’ tardi della scorsa settimana il consiglio regionale, su mia proposta, si e’ fatto promotore di un’iniziativa nei confronti della giunta per aumentare le risorse destinate al danno indiretto, istanza raccolta anche dai parlamentari che si sono attivati nei confronti del governo. Abbiamo lavorato, stiamo lavorando e lavoreremo – conclude Leonelli – per dare risposte all’altezza dei bisogni delle persone e delle aziende colpite dal sisma”.