Terremoto, Norcia: martedì la Boschi inaugura una nuova scuola media

Continua l'impegno della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus a Norcia, con l'inaugurazione il prossimo martedì 23 maggio della nuova scuola media per 180 studenti

LaPresse/ Marco Alpozzi

Dopo l’inaugurazione della scuola elementare il 31 marzo e della materna il 9 maggio, continua l’impegno della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus a Norcia, con l’inaugurazione il prossimo martedì 23 maggio della nuova scuola media per 180 studenti, che saranno distribuiti in nove classi, su una superficie coperta pari a 617 metri quadri. La scuola – si apprende – è stata realizzata con i fondi raccolti da Un Aiuto Subito, l’iniziativa del Corriere della Sera e del TgLa7 con TIM, che ha messo a disposizione la piattaforma di crowdfunding With You We Do.

Entro la fine di maggio – scrive ‘Vita’ – a soli quattro mesi dall’inizio del lavori, a 9 mesi dalle prime scosse di agosto 2016, Norcia potra’ a tutti gli effetti beneficiare del nuovo complesso scolastico, situato al di fuori della zona rossa, capace di soddisfare pienamente le esigenze educative e formative dell’intera popolazione scolastica locale, dalla materna alle medie, con 3 strutture semidefinitive, antisismiche e coibentate. All’inaugurazione saranno presenti la Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Elena Boschi, il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, la direttrice scolastica Rosella Tonti; Luciano Fontana, direttore de Il Corriere della Sera ed Enrico Mentana, direttore del TgLa7 in rappresentanza del comitato “Un Aiuto Subito”, volontari e aziende amiche che hanno sostenuto la Fondazione nel raggiungimento dell’importante obiettivo. Parteciperanno inoltre gli educatori del Servizio Officina Educativa del Comune di Reggio Emilia, tra i promotori di Reggio Narra, che svolgeranno a Norcia due giorni di atelier di narrazione per la costruzione di storie con i ragazzi e gli insegnanti.